La mia agenda al Web Marketing Festival

Il Web Marketing Festival ha da pochi giorni pubblicato il programma ufficiale e probabilmente definitivo sul sito, dopo un’ attenta analisi e parecchia indecisione ho finalmente scelto quali speech seguire dal vivo e quali rimandare al momento della pubblicazione online.

La mattina del 23 inizia alle 9.20 in Plenaria, perció mi godró insieme a tutto il pubblico il concerto dei Modena City Ramblers e la presentazione del Festival diretta da Cosmano affiancato quest’anno dalla Palmas.

 

Alle 11.05 raggiungeró il mio “collega youtuber” Boban Pesov, che nella sala video marketing parlerà appunto della professione dello youtuber. Ho scelto di iniziare da lui per avere la giusta carica e lo sprint per svegliare il cervello e prepararlo alle nozioni piú tecniche che seguiró dopo.

 

Infatti alle 11.50 sceglieró fra due speech che mi interessano particolarmente, quello di Andrea Pernici sulla migrazione di un sito a https, nella sala SEO o nella sala compliance, la sicurezza sui social spiegata da  Paolo Zanotti.  Entrambi questi temi mi sembra scrupoloso seguirli per accertarsi di fare un buon lavoro.

 

Pausa pranzo! Il venerdí credo di mangiare un insalatina al sacco, non ho voglia di fare la fila. ( come spiegato nella mia video guida che trovi qui )

Alle 14, nonostante la vendita all’estero trattata nella sala e-commerce da Enrico Falappa mi intrighi molto, ho scelto di seguire  “I contratti per la digital” tenuto da Enrico Bonavita, sempre sala compliance. La burocrazia è sempre il mio punto debole e qualche direttiva al riguardo non puó che farmi bene.

Dalle 16 alle 17.20 di nuovo in plenaria a parlare di Digital Trasnformation e votare per la Startup competition.

Dalle 17 e 30 nella sala piattaforme e servizi, ascolteró la presentazione di Commerce Layer, una piattaforma pensata per le web agency. Sono molto curiosa di vedere se questo servizio puó fare anche al caso mio, nonostante sia ancora libera professionista.

Conludo la giornata ( non andró alla festa in spiaggia per fare ritorno a Senigallia) nella sala Brand. Stefania Casciari parla di influencer marketing nei social media. Saró sincera, l’influencer marketing era un tema che anche io avevo presentato alla call for speech e son curiosa di vedere se avremo piú o meno lo stesso punto di vista.

 

Ritorno a casa, recupero energie e si ricomincia!

Secondo giorno, sabato.

Alle 9 inizio in allegria con Jenus, il caso portato da Don Alemanno, nella sala Facebook Marketing, moderata tra l’altro da Angelo Marolla,anche mio moderatore l’anno scorso.

Non posso staccarmi da quella sala perchè subito dopo c’è il caso di Feudalesimo e libertà, altra pagina Facebook il cui umorismo apprezzo molto.

Lascio al video, ma mi premureró di guardarlo nonappena pubblicato, l’intervento di Debora Bottà che prende i videogiochi come ispirazione per realizzare ux memorabili.

Dalle 10.55 alle 13 di nuovo in plenaria, si parla di accessibilità al web, di musica e di fake news.

Il pranzo del sabato me lo concederó fuori, in una piadineria o in un ristorante, perchè saró accompagnata.

Perció alle 14.00 riprendo con uno speech lungimirante che fantastica sulle professioni del 2020, tenuto da Andrea Boscaro.

Alle 14 .45 un’altro argomento d’avanguardia, anche se ormai sono anni che ne sento parlare,  il neuromarketing. Son curiosa di vederlo applicato alla versione mobile di un e-commerce e Andrea Saletti ce lo mostrerà.

Dalle 16 00 alle 16.50, Papu Gomez e ospiti a sorpresa, in plenaria.

Alle 17, il culmine della mia indecisione: Pala, Grasso o Scerba? E-commerce dal lancio al successo, influencer marketing o plugin indispensabili??  Lasceró questa scelta all’istinto del momento, se saró stanca un ragionamento di marketing lo seguiró bene, se mi sentiró concentrata riusciró anche a recepire bene i consigli sui plug-in.

Concludo la fase di formazione con Volpe, simpaticissimo e molto adatto a scaricare lo stress e la tensione del fine giornata,  con un tema a me molto caro, i turisti stranieri.

 

Grande festa e saluti di chiusura in Plenaria e ci rivediamo il prossimo anno!

 

 

 

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.Clicca qui per prendere visione della privacy policy 

Chiudi